san giovanni bosco

San Giovanni Bosco di Napoli: bucate le gomme delle auto nel parcheggio

Bucate le gomme delle auto di alcuni dipendenti dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. Si indaga sul racket dei parcheggiatori abusivi. 

Bucate le gomme delle auto di alcuni dipendenti dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. Si indaga sul racket dei parcheggiatori abusivi.

Si indaga sul racket dei parcheggiatori abusivi e la Procura di Napoli ha aperto un fascicolo conoscitivo su una brutta vicenda accaduta ieri all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. Ad alcuni dipendenti del nosocomio sono state bucate le gomme delle auto nel parcheggio dell’ospedale. Un’azione volontaria anche alla luce della rottura di equilibri del malaffare in quanto alcune settimane fa sono stati fatti allontanare gli abusivi che si erano impadroniti illecitamente del servizio.

 

San Giovanni Bosco, Verdoliva: “chi ha pensato di spaventarci ha sottovalutato la nostra determinazion”

Chi ha pensato di spaventarci o chi pensa di poter dettare legge ha però commesso l’errore di sottovalutare la nostra determinazione. Atti simili mi fanno capire che stiamo andando nella direzione giusta. La struttura commissariale dell’Asl è al fianco delle donne e degli uomini che lavorano in ospedali spesso difficili per assicurare la salute dell’utenza. Episodi simili non fanno che rafforzare la nostra determinazione“, scrive in una nota il commissario della Asl Napoli 1 Centro, Ciro Verdoliva. Sull’ospedale San Giovanni ci sono indagini della Procura che si concentrano anche su diversi atti di sabotaggio che hanno portato alla presenza di formiche sui letti di pazienti in Rianimazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *