ilva

Il Salotto Primavera di Ilva omaggia Napoli, venerdì 21 luglio

Ilva Primavera con il suo Salotto Primavera Arte veste d’arte e di cultura Monidee Cafè, il Salotto di Idee di Piazza Trieste e Trento, venerdì 21 luglio 2017 ore 18.30 con “Raccontanapoli: un omaggio a Napoli e alla sua cultura con canzoni, opere pittoriche e poesie”.

Salotto Primavera Arte di Ilva Primavera incontra venerdì 21 luglio 2017 ore 18.30 il Cafè Monidee, il posto ideale dove riunirsi, conversare e degustare ottimi caffè d’elite, un salotto di idee.Una location fantastica che è dotata di un angolo bar e di un menù ad hoc, che ricorda quei caffè letterari di fine Ottocento, in cui artisti e scrittori si incontravano per scambiarsi idee e realizzare progetti.

L’obiettivo di Ilva Primavera è quello di dare giusto valore alle sale del Monidee Cafè e di utilizzarlo con sobrietà per incontri culturali, dove ci si può riunire, incontrare, leggere un libro, ascoltare musica sorseggiando un caffè, e fare in modo che i visitatori dopo aver ammirato la città di Napoli e tutte le sue attrazioni, possano godere di una location a fine percorso dove ristorarsi rimanendo ancora immersi nella cultura e nella storia dei luoghi che hanno visitato.

Un locale dove gli artisti locali possono avere la possibilità di esibirsi ed i cittadini e turisti di vivere uno spazio culturale. Ilva Primavera, cantante ed organizzatrice di eventi culturali, vuole tenere alta l’attenzione verso la tradizione partenopea per evitare che la canzone napoletana classica con il tempo si estingua. Si ricorda che la canzone napoletana, che è nata alla fine dell’ottocento sullo schema della canzone da salotto e che ha reso immortali temi come “ O surdato nnammurato, “ O sole mio” e tanti altri , rappresenta l’immagine della canzone popolare italiana nel mondo. Napoli è un palcoscenico a cielo aperto: ogni angolo di questa città è uno spettacolo, è un luogo dove la vita, il romanticismo e la morte sono intrecciate con la passione. Raccontare Napoli non è cosa semplice: bisogna viverla profondamente per comprenderla. Non puoi non innamorarti di questa città perché essa è ricca di contraddizioni, di problemi, di calore, di umanità, è una città fervida, sofferente, intensa e viva. Sempre, nonostante tutto.

Ilva Primavera interpreterà melodie classiche napoletane, accompagnata al piano dal bravissimo musicista Raffaele Marzano. Parteciperanno alla mostra d’arte i valenti artisti: Nadia Basso, Aurora Aspide, Adriana Mallano, Luciana Ruoppolo, Luciana Sarnataro KSenya Pashchenko, Angelo Iuliano, Francesco Festa, Paolo Lezzi…. Ogni artista intitolerà il proprio quadro ad una canzone classica napoletana “se fosse una canzone”??? il pubblico presente decreterà il proprio piacimento attraverso un grande caloroso applauso. Interverranno i bravissimi : Luciano Galassi scrittore e Maurizio Vitiello sociologo e critico d’arte, Anna Copertino Giornalista.

Poesie di grandi personaggi partenopei saranno declamate da: Annamaria Forte, Giacinto Castaldo, Gioconda Oliano, Teresa Esposito. Parteciperanno gli straordinari attori: Franco Gargia , Antonio Buonomo , Diego Macario Presenzieranno: IL vicepresidente del consiglio comunale Fulvio Frezza, il Capo Gruppo al Comune Mario Coppeto, il Consigliere comunale Marco Gaudini. Partnesr dell’evento: Cornici & Cornici Vomero – Napoli e Le Gioie di Lù ILVA PRIMAVERA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *