carabinieri

Salerno, neonato trovato morto: fermati marito e moglie

Fermati marito e moglie dopo il ritrovamento del neonato morto in provincia di Salerno

Fermati marito e moglie dopo il ritrovamento del neonato morto in provincia di Salerno

Due persone, marito e moglie, sono state fermate per la morte del neonato il cui corpo è stato trovato senza vita ieri sera in una siepe a Roccapiemonte, in provincia di Salerno.

I due coniugi, di 47 e 42 anni, sono stati sottoposti a fermo per indiziato di delitto per omicidio dai Carabinieri della compagnia di Mercato San Severino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *