Saldi a Napoli: partenza a rilento a causa del caldo

Saldi a Napoli: partenza a rilento a causa del caldo

Saldi a Napoli: partenza in sordina, niente file e poca gente per strada, complice, molto probabilmente, anche il grande caldo

A Napoli partenza in sordina per i saldi: niente file e poca gente per strada, complice anche il grande caldo che potrebbe aver portato i napoletani a preferire una giornata di mare, come riportato dal sito Ansa. Molti gli esercizi commerciali che per invogliare all’acquisto propongono già sconti del 50%. 

 

Saldi a Napoli: i migliori acquirenti? Ragazzi e stranieri

Pietro Russo, presidente Confcommercio Napoli ha infatti dichiarato che: ”C’e’ una scarsa affluenza anche in coincidenza con il bel tempo. Resta comunque alta l’attenzione di commercianti e consumatori che attendono questo periodo per poter vendere e acquistare più agevolmente, ma non dobbiamo dimenticare che purtroppo ci troviamo in un contesto economico piuttosto precario“. Le affluenze nei negozi variano a seconda delle zone. Deserte le vie dello shopping di lusso come via Dei Mille e via Calabritto nella zona di Chiaia. Più gente in via Chiaia, ma con scarse presenze di persone all’interno dei negozi. I ‘migliori’ acquirenti sono i ragazzi pronti a spendere per acquistare vestiti e costumi da sfoggiare in vacanza e gli stranieri.