Rubrica RometoSeoul

Rubrica RometoSeoul di Adele De Cicco – Capodanno a Seoul: Buon Compleanno a Tutti!

Innanzitutto, vi auguro buon anno! Iniziamo questo 2019 con una delle caratteristiche più particolari dei coreani: il conteggio della loro età. L’età coreana non corrisponde alla nostra età ma bensì ad uno o due anni di più, poiché il 1 gennaio tutti acquisiscono un anno in più d’età! Per semplificare, oggi è il “compleanno” di tutti ed io, classe 1994 all’anagrafe 24enne, qui in Corea ho 26 anni. Fino ad agosto, mese del mio compleanno, avrò due anni in più rispetto alla mia vera età e dopo il mio compleanno solamente un anno più. All’inizio questa loro bizzarra abitudine non mi entusiasmava ma siccome in Corea, paese dettato dal confucianesimo, l’età è un fattore socialmente importante è dunque essenziale sapere l’età della persona che si ha di fronte. Adesso vado a festeggiare il mio compleanno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *