Romena accoltellata a Chiaiano, si costituisce una seconda minorenne

Una minorenne si è costituita, dopo l’arresto di un’altra giovane ragazza, in seguito all’accoltellamento di una donna romena di 18 anni davanti alla stazione del Metro di Chiaiano

Una minorenne si è costituita, dopo l’arresto di un’altra giovane ragazza, in seguito all’accoltellamento di una donna romena di 18 anni davanti alla stazione del Metro di Chiaiano

La Squadra Mobile di Napoli ha arrestato il 31 luglio una ragazza minorenne con l’ accusa di tentativo di omicidio nei confronti di una giovane donna rumena su disposizione della Procura per i Minori di Napoli. Una seconda minorenne – accusata in concorso con l’ altra di tentativo di omicidio – si è costituita oggi al Centro di Prima Accoglienza di Viale Colli Aminei.

 

Romena accoltellata, ferimento riconducibile a contrasti personali

Le due minorenni sono accusate di aver accoltellato la notte del 20 marzo scorso una donna romena di 18 anni davanti alla Stazione del Metrò di Chiaiano. La giovane donna rimase ferita gravemente e fu ricoverata in prognosi riservata all’ Ospedale “Monaldi”, dove fu operata. Secondo quanto emerso dalle indagini della squadra Mobile il ferimento sarebbe riconducibile a contrasti personali tra la vittima ed una delle due minorenni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *