Roma-Napoli, Rafa Benitez: "Partita chiave per il discorso Champions League"

Rafa Benitez, Roma-Napoli: Partita chiave per la Champions

Rafa Benitez alla vigilia del match contro la Roma spiega che il Napoli andrà all’Olimpico con la volontà di vincere, poiché in ballo c’è la Champions.

Domani alle ore 12.30 in campo per l’anticipo della 29esima giornata di Serie A Roma e Napoli, partita importantissima per gli azzurri per non perdere l’ultimo treno disponibile per la Champions League. I ragazzi di Rafa Benitez sono attualmente quinti in classifica, ad un punto dalla Samp, a cinque dalla Lazio e a sei proprio dai giallorossi, non possono fallire, anzi, dovrà scendere in campo per vincere. In campo ci saranno così i migliori, non importa se in settimana c’è la semifinale di ritorno di Coppa Italia, con la Roma bisogna vincere.

Ovviamente lo stesso discorso vale anche per la Roma, lo stesso Rudi Garcia sa che non può fallire domani e Rafa Benitez in conferenza stampa non a caso ha esordito con: “E’ una partita importante, mancano ancora tante partite ma se vinciamo abbiamo un’opportunità in più. Non so quanto sia importante, ma sicuramente in chiave terzo posto ha un valore rilevante. E’ una sfida per la Champions, l’ho detto anche ai giocatori. Dobbiamo pero’ essere attenti, non è ancora l’ultima spiaggia. Abbiamo la fortuna di competere su più fronti”.

Per Rafa Benitez fondamentale sarà non commettere errori: “In alcune partite la squadra non ha reagito bene e, come ho sempre detto, è mancata un po’ di maturità. Se siamo concentrati e facciamo bene quello che sappiamo fare, possiamo portare a casa risultati importanti. Tutta la squadra sta bene, è concentrata e carica per la partita”.

Rafa Benitez – A Roma per vincere

“Garcia è un allenatore con esperienza, sa cosa fare ma anche noi abbiamo calciatori che sanno cosa fare. Loro hanno perso pedine importanti, ma hanno una rosa ampia. Rispettiamo la Roma, ma andiamo li per vincere”.

Inutile guardare il passato

Recriminare sui punti persi ora non serve a nulla ricorda Rafa Benitez: “Vedere la Juve sempre avanti fa capire che, ad oggi, è la squadra più forte, sia per il fatturato che per la rosa. Noi potevamo avere qualche punto in più, ma adesso è inutile guardare indietro. L’obiettivo è far crescere il Napoli, da qui ai prossimi anni, per vincere qualcosa di importante. Quest’anno abbiamo vinto la Supercoppa, siamo ancora in gioco su tre fronti e credo che siamo ad un punto cruciale per la maturazione professionale della società”.

Anche per i tifosi è l’ultimo treno

Intervistati per strada diversi tifosi del Napoli, dal sito web napoli10.com, tutti hanno più o meno dato la stessa risposta, tutti sono fiduciosi di una vittoria del Napoli sulla Roma domani. Ma più che fiducia è apparsa più una speranza la loro, perchè tutti sanno che la gara di domani sarà fondamentale per chiudere la stagione in seconda o terza posizione e accedere così in Champions League l’anno prossimo.