Riviera di Chiaia, il ritorno alla normalità: partono i lavori di messa in sicurezza per riaprire l’area

I lavori dureranno 120 giorni, ma già dopo 45 l’area sarà messa in sicurezza e la Riviera di Chiaia sarà riaperta

Il sì tanto atteso dagli abitanti della Riviera di Chiaia è arrivato oggi: finalmente partiranno i lavori di messa in sicurezza delle aree antistanti i civici 66 e 72 di via Riviera di Chiaia. A dare l’ok il sostituto procuratore della Repubblica di Napoli Fabrizia Pavani, titolare delle indagini sul crollo del Palazzo Guevara Bovino, che ha disposto il dissequestro delle aree interessate per consentire l’esecuzione delle opere di riqualificazione.

Entro 45 giorni la messa in sicurezza e la riapertura della Riviera

I lavori, proposti dal Comune di Napoli, saranno realizzati dall’Ansaldo Sts e dureranno circa 120 giorni. Entro 45 giorni però la zona sarà messa in sicurezza, e la Riviera di Chiaia sarà finalmente riaperta, per la gioia di residenti e commercianti che da tempo attendevano di ritornare alla normalità dopo quel tragico 4 marzo 2012.