Ritrovato affresco antico in America. Era sparito da Paestum negli anni settanta

Ritrovato antico affresco proveniente da Paestum

di Redazione

E’ stato ritrovato in America, all’eroporto Newark Liberty nel New Jersey, un prezioso affresco della zona archeologica di Paestum, l’antica Poseidonia. Il ritrovamento è avvenuto diverso tempo fa, nell’aprile del 2011, quando sospettosi agenti di frontiera sequestrarono un pacco destinato ad un celebre collezionista; la notizia del ritrovamento, tuttavia, è trapelata soltanto da pochi giorni al termine delle indagini che hanno accertato la provenienza dell’opera d’arte.

L’opera in questione è il frontone triangolare con affresco della Tomba 53, la cui riproduzione gemella è esposta nel Museo archeologico nazionale di Paestum. I disegni, infatti, sembrano combaciare: secondo gli esperti erano posti a decorazione dei due lati della tomba.

L’affresco era stato trafugato negli anni settanta da ignoti e se ne erano perse le tracce. Pare fosse stato venduto al mercato nero e spedito in America, per finire nelle mani di un collezionista già noto alle autorità per essere venuto in possesso, anche in passato, di rari oggetti d’arte rubati o di provenienza incerta. Si tratta di Michael Steinhardt, consigliere d’amministrazione della casa d’aste Christie’s.

22 novembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *