Riti woodoo per costringere una minorenne a prostituirsi

Riti woodoo per costringere una nigeriana minorenne a prostituirsi, ma anche botte e minacce di ritorsione verso la famiglia in Nigeria

Riti woodoo per costringere una nigeriana minorenne a prostituirsi, ma anche botte e minacce di ritorsione verso la famiglia in Nigeria.

 

Riti woodoo, minacce e percosse per convincere minorenne a prostituirsi

Un libro dell’orrore quello emerso dall’indagine della Squadra Mobile di Caserta che ha fermato, su ordine della Dda di Napoli, tre persone provenienti da Ghana e Nigeria, due donne, Joy Kingsley, di 48 anni e la 38enne Edith Osazuwa, e un uomo, Seare Seth Asare di 32 anni. Teatro Castel Volturno (Caserta), “città banlieu” di quasi 20mila stranieri, di cui quasi il 75% irregolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *