rita muore in un incidente

Rita muore in un incidente: il suo tatuaggio fa il giro del web

Rita muore in un incidente. Domenica le esequie. Lutto anche in rete: la frase tatuata sul suo braccio fa il giro del web. Ecco cosa c’è scritto

Una vita spezzata da una assurda e tragica fatalità. Rita Alloni aveva solo 26 anni (ne avrebbe compiuti 27 nel mese di aprile) quando un ingiusto destino ha stroncato la sua vita nell’incidente avvenuto l’altro ieri pomeriggio in via Consalvo, quartiere Fuorigrotta, Napoli.

Rita muore in un incidente: la dinamica della tragedia

Rita viaggiava a bordo del suo scooter quando, probabilmente a causa dell’asfalto bagnato, ha perso il controllo del mezzo e ha impattato frontalmente contro un taxi. Sbalzata dalla sella, la ragazza è atterrata sulla corsia opposta, dove è stata travolta da un camion che passava proprio in quel momento. Per lei non c’è stato nulla da fare. Una tragedia che ha distrutto un’intera famiglia: Rita era figlia unica di una coppia residente a Quarto. Lavorava come segretaria in uno studio legale di Napoli, era una ragazza bella e piena di vita. Amava gli abiti griffati e le canzoni di Ligabue.

Rita muore in un incidente: il suo tatuaggio fa il giro del web

Lo sappiamo perché, oggi, le sue foto stanno facendo il giro del web: tra queste, ce n’è una in cui si vede il tatuaggio che Rita aveva sul braccio destro: “Cosa vuoi che sia,  passa tutto quanto. Solo un po’ di tempo e ci riderai su”. Una celebre frase di una canzone di Ligabue che, se riletta oggi, alla luce della tragica morte di Rita, fa venire i brividi.

Leggi anche: Oggi i funerali di Rita, morta in scooter a 26 anni. Il suo ultimo sms commuove il web

“Decise di farlo circa quattro anni fa” racconta  il suo tatuatore di fiducia a Il Mattino. “Non le chiesi il motivo preciso, ma era chiaro che si riferisse ad una relazione d’amore finita male. Ricordo anche che la presi in giro per la sua scelta, per i suoi gusti musicali. Scherzavo spesso con lei su questo, e lei rideva. Da allora siamo rimasti molto amici. Tanto che è venuta anche a trovarmi in occasione di una mia mostra e circa un paio di mesi fa tornò nel mio studio per un piercing. Ricordo che venne con il suo scooter. Non lo lasciava mai, diceva che era un simbolo della sua indipendenza”.

L’ultimo addio a un angelo: ecco quando ci saranno i funerali di Rita

I funerali della ragazza si svolgeranno questa domenica alle 13.30 nella chiesa di Santa Maria, nell’omonima piazza di Quarto. Le esequie muoveranno dall’abitazione in cui la ragazza risiedeva insieme ai genitori, al civico 2 di via Cuccaro. Sarà il giorno dell’ultimo addio a un “angelo”, come il popolo del web l’ha definita, che ha lasciato il mondo troppo presto.