sciopero

Rione Sanità: presto una stazione della metropolitana

Il Patto per Napoli prevede uno stanziamento di 300milioni, tra i vari progetti che verranno realizzati c’è la stazione della metropolitana nel Rione Sanità

Il Rione Sanità avrà la sua stazione della metropolitana.

La conferma arriva da Ivo Poggiani, Presidente della 3° Municipalità.

 

Il progetto al Rione Sanità

L’accordo siglato tra il Comune di Napoli e il Governo, il cosiddetto Patto per Napoli, prevede uno stanziamento di oltre 300 milioni di euro, molti dei quali verranno destinati per migliorare il sistema dei trasporti cittadino.

Tra i vari progetti che verranno realizzati in futuro, c’è proprio quello della stazione della metropolitana nel Rione Sanità.

Ivo Poggiani, Presidente della 3° Municipalità, lo ha annunciato sul suo profilo Facebook aggiungendo: “Un progetto da 7,8 milioni di euro che creerà lavoro, implementerà la mobilità e contribuirà a levare dall’isolamento un intero quartiere. Più turismo, più cultura, più sicurezza!

Il progetto prevede di realizzare un’uscita secondaria alla stazione Materdei della Linea Uno alla confluenza tra via Sanità e via Fontanelle. Il luogo ipotizzato come nuova uscita della metro Sanità si trova ai piedi della scalinata di via Telesino. Da qui, si dipanerebbe un tunnel già esistente, lungo 125 metri, che si allungherebbe fino alla banchina di Materdei per altrettanti 125 metri.