Rifiuti: trovati fusti in terreno agricolo a Caivano

Caivano: dissotterati fusti contenenti sostanze chimiche

di Redazione

Caivano – Non c’è fine per il dramma della Campania avvelenata: il Corpo Forestale dello Stato ha, infatti, dissotterrato a Caivano, in località Sanganiello, ben 15 fusti contenenti rifiuti tossici per l’ambiente. All’interno sostanze chimiche e scarti di vernice.

Il terreno in cui è avvenuta l’ennesima amara scoperta è agricolo, dedito alla coltivazione, fino a pochi mesi fa, di finocchi. Prima dei controlli stavano per essere seminati dei broccoli, destinati alla vendita e al consumo.

Sono in corso le indagini per risalire all’industria cui appartengono gli scarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *