Rifiuti: mamme in protesta nella Terra dei Fuochi

Protestano le mamme in via Madonna del Pantano

di Redazione

Giugliano – “I nostri figli meritano la salute”. La richiesta delle mamme della Terra dei Fuochi è tanto semplice, da suonare scontata. Chiedono soltanto che i loro figli possano frequentare la scuola godendo di aria pulita e respirabile. Eppure, nella Terra dei Fuochi, una richiesta simile diventa di difficile soluzione.

Sono in protesta questa mattina le mamme dei piccoli alunni dell’Istituto comprensivo di via Madonna del Pantano: sono in sit-in al quadrivio di Varcaturo, al confine tra Pozzuoli e Giugliano, per sollecitare le istituzioni a bonificare il chilometro di terra che i loro figli compiono per raggiungere l’edificio scolastico. Un chilometro che costa fatica e salute perchè  ”pieno di rifiuti, anche incendiati”. Le proteste vanno avanti da giorni, ma inascoltate.

I rifiuti sono accatastati in strada da circa 15 giorni e la rabbia delle mamme ha raggiunto ormai il limite: “siamo in 200 e non ci muoviamo da qui fino a quando non avremo risposte” dichiara agguerrita Lucia De Cicco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *