Ridiamo vita all’aiuola del mare: ecco come i cittadini napoletani dimostrano l’amore per la propria città (FOTO)

La voce si sparge sui social network, ed ecco che un gruppo di cittadini napoletani si impegna a ridare vita alle aiuole abbandonate di Via Caracciolo

Oggi pomeriggio, verso le 17 circa a Via Caracciolo, un gruppo di cittadini napoletani ha deciso di incontrarsi per ridare vita all’aiuola del mare, nei pressi dell’ imbarco ALILAURO. Armati di attrezzi da giardinaggio, piantine e buona volontà, si sono dati da fare per ripopolare di verde gli spazi destinati alla natura che risultavano del tutto abbandonati e spogli, oltre che abbastanza sporchi. L’evento è stato promosso dall’associazione UéCap ma tutti potevano parteciparvi, l’unica prerogativa per farlo è amare la nostra città.

L’obiettivo è raggiungere lo stesso risultato del Giardino Melissa a Scampia

Qualche anno fa, la stessa opera di riqualificazione fu fatta a Scampia. Un terreno abbandonato fu ripopolato dalle piante e dal verde grazie ad alcuni cittadini. Numerosi murales furono disegnati per dare un ulteriore tocco di allegria alla zona e il nuovo parco fu dedicato a Melissa, una ragazzina morta dopo lo scoppio di un ordigno fuori ad una scuola.