Ricoperto di sangue si stende per strada: i bagnanti di “Mappatella beach” soccorrono un giovane immigrato rapinato (FOTO)

Seduto sull’asfalto e grondante di sangue, un giovane immigrato è stato aggredito nei pressi di Mappatella Beach. I bagnanti lo soccorrono

Questo pomeriggio, intorno alle 16, un giovane immigrato è stato ritrovato disteso sull’asfalto di viale Dhorn a Napoli ricoperto di sangue. Il ragazzo ha detto ai soccorritori di essere stato aggredito e rapinato e che si è seduto al centro della strada per essere aiutato. I primi a soccorrere il giovane sono stati i bagnanti di “Mappatella Beach” che hanno subito chiamato il 118. Per fortuna, le sue condizioni non sono gravi, ha solo perso molto sangue.