Riapre Palazzo Fondi tra mostre, istallazioni artistiche e produzioni televisive

Riapre Palazzo Fondi che per un anno ospiterà mostre, istallazioni artistiche, produzioni televisive e dal 2021 sarà la sede a Napoli dell’Agcom

Per un anno ospiterà mostre, istallazioni artistiche, produzioni televisive, poi partirà la ristrutturazione e dal 2021 sarà la sede a Napoli dell’Agcom. E’ Palazzo Fondi, storico edificio nel centro di Napoli, abbandonato dopo aver ospitato anche gli uffici che gestivano l’emergenza rifiuti a Napoli di dieci anni fa.

 

Riapre Palazzo Fondi concesso in affitto dall’agenzia del Demanio

Il palazzo di via Medina è stato concesso in affitto dall’agenzia del Demanio alla società di rigenerazione urbana Nintynine che lo gestirà fino al maggio 2019. “L’edificio verrà ristrutturato con oltre 10 milioni di euro e ospiterà dal 2021 l’Agcom con un notevole taglio del fitto passivo“, ha spiegato Roberto Reggi, direttore generale dell’agenzia del Demanio. Palazzo Fondi apre domani con la mostra naturalistica “Poison – Il potere del veleno“, ma in questo anno ospiterà tante iniziative artistiche e sarà anche base di Cattleya per “una importante produzione televisiva“, spiega Simone Mazzarelli, ad di Ninetynine. Cattleya tra le sue produzioni ha Gomorra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *