Renzi a sorpresa Scampia: “Lontano dai flash e dalle polemiche”

Il segretario del Pd, Matteo Renzi arriva a Napoli e visita, a sorpresa, il quartiere Scampia per stare “lontano dai flash e dalle polemiche”

Giornata napoletana. Prima sono andato a pranzo da Paolo Siani, pediatra e primario di chiara fama. Ho ascoltato le sue considerazioni sui minori, sulla sanità, sulla povertà minorile, sulla necessità di scommettere sulla cultura e sull’educazione come presupposto della legalità. Ho ripensato al coraggio di questa famiglia, nel ricordo del fratello Giancarlo, grande giornalista e giovanissimo martire di camorra. Poi sono andato a Scampia“.

 

Renzi a Scampia: “Non bastano i soldi”

Lo racconta su Facebook il segretario del Pd Matteo Renzi spiegando di aver voluto visitare la periferia napoletana “lontano dai flash e dalle polemiche“. “Ho chiesto al mio amico scout padre Fabrizio Valletti di farmi vedere – senza dirlo a nessuno – il cuore di questo territorio, simbolo di tante realtà disagiate. Il mio governo – afferma – ha stanziato molti fondi per le periferie e ha messo a disposizione del Comune di Napoli le cifre per abbattere le famigerate Vele, ma non bastano i soldi“.