Reintegro De Magistris: domani il verdetto

Domani si conoscerà il verdetto del Consiglio di Stato sul reintegro De Magistris. Si decide il futuro del sindaco di Napoli: “Comunque vada, non mollo!”

Solo domani, venerdì 20 novembre, si conoscerà l’esito del consulto del Consiglio di Stato sul reintegro di Luigi De Magistris come sindaco di Napoli. La camera di Consiglio di oggi, a cui erano presenti anche gli avvocati dell’Anci, è finita alle intorno alle 14 ed è durata circa 90 minuti, il verdetto sul futuro del sindaco, però, sarà reso pubblico solo domani quando sarà pubblicato sul sito del Consiglio di Stato. Il Tar Campania ha reintegrato di fatto Luigi De Magistris alla sua carica di sindaco dopo la sospensione in base alla legge Severino, ma tale decisione è stata impugnata.

Il sit-in sotto la Prefettura di Napoli

Ieri, alcuni sostenitori del sindaco De Magistris si sono raggruppati sotto la Prefettura di Napoli per dare il loro contributo a quest’ultimo difendendo lui, per difendere la Costituzione.

 Reintegro De Magistris: “Rimarrò comunque sindaco!”

Qualsiasi risultato abbia il verdetto di domani, Luigi de Magistris risponde fiducioso: “Comunque vada resto sindaco: non intendo mollare, dovessi essere sospeso avremmo un’amministrazione guidata dal vicesindaco Sodano e io continuerò a stare in strada“. Il sindaco continua: “L’appello sarà rigettato, ne ho la convinzione giuridica poiché totalmente infondato“.