Referendum costituzionale: vota Luigi de Magistris

Referendum costituzionale: vota Luigi de Magistris

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha votato per il referendum costituzionale. L’ex pm si è recato poco dopo le 9 nella scuola Quarati del Vomero

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha votato per il referendum costituzionale. L’ex pm si è recato poco dopo le 9 nella scuola Quarati del quartiere Vomero. Il sindaco non ha rilasciato dichiarazioni né prima né dopo il voto.
Anche il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone, ha votato. Cantone si è recato nel seggio allestito in una scuola elementare di Giugliano, in provincia di Napoli, dove risiede.

 

Referendum costituzionale: vota Raffaele Cantone

Il presidente dell’Anac è giunto al seggio poco prima delle 10. Subito dopo il voto è partito per l’aeroporto di Fiumicino da dove raggiungerà Washington per alcuni impegni istituzionali in agenda già da domani. “E’ stata una competizione molto sentitaha detto Cantone rispondendo ad alcuni giornalisti.