Patente sospesa dopo 12 ore dall'averla presa: è record per un napoletano

Record per un napoletano: patente sospesa dopo 12 ore dall’averla presa

Per il giovane 18enne di origini napoletane, nel Bresciano, patente sospesa dopo 12 ore soltanto, per essere risultato positivo a sostanze stupefacenti

Un vero e proprio record negativo, quello conseguito da un giovane napoletano, che ha visto la sua patente sospesa dopo 12 ore dall’averla presa. Il ragazzo, di 18 anni e origini napoletane è stato fermato, infatti, nella notte dalla Polizia locale di Montichiari, nel Bresciano.

 

Patente sospesa dopo 12 ore per essere risultato positivo a sostanze stupefacenti

Il fresco patentato, per usare un eufemismo, è risultato, suo malgrado, positivo alle sostanze stupefacenti e gli agenti della Polizia non hanno potuto far altro che sospendere allo stesso la patente, a neanche 24 ore dall’averla conseguita.