Rea: “Il Futuro della Mostra è l’HUB e l’apertura all day”

Napoli – Durante la conferenza stampa del Napoli Bike Festival, il Pres. Rea, della Mostra d’Oltremare che ospiterà la tre giorni dedicata alle bici e alla cultura della bicicletta, parla del futuro della struttura di Fuorigrotta come un grande “HUB”  ovvero, una struttura inclusiva, continua e che dovrebbe essere aperta tutto l’anno sia nelle ore diurne che notturne, eliminando l’attuale separazione che vige tra il turismo e il business.

“Il Bike Festival è importantissimo perché la bicicletta è un linguaggio nuovo. Ospitiamo il Festival per tre giorni l’anno perché si tratta di un evento che deve crescere ma le biciclette sono in Mostra 365 giorni l’anno e già si vedono tutti i giorni”.

Per l’immenso parco urbano della Mostra e per l’area congressuale non sono finite le novità. “Nei prossimi mesi anche una scuola di cucina del Gambero Rosso – spiega Andrea Rea – e  da novembre 2014 una manifestazione sul Food&Beverage” per conquistare anche su quel fronte un salone importante”.