Rapina su treno: sgominata banda di maviventi

La polizia ferroviaria ha sgominato una banda di malviventi che lo scorso gennaio ha messo a segno una rapina su un treno regionale ai danni di tre giovani

La polizia ferroviaria ha sgominato una banda di malviventi, composta da quattro giovani, che lo scorso 27 gennaio ha messo a segno una rapina sul treno regionale Napoli-Caserta ai danni di tre giovani, poco prima che il convoglio giungesse nella stazione di Napoli Centrale.

 

Rapina su treno: ventenne sottoposto a fermo

Gli agenti della Polfer erano riusciti ad assicurare alla giustizia tre dei quattro componenti la banda, lo stesso giorno della rapina. Si tratta di R.G. di 21 anni, E.G. di 23 anni e G.S. di 29 anni. Il quarto componente, riuscito a sfuggire alle forze dell’ordine, è stato riconosciuto in foto dalle vittime. Si tratta di un ventenne che i poliziotti sono riusciti a sottoporre a fermo di polizia giudiziaria all’alba di stamattina. Come i tre suoi complici è accusato di rapine aggravate in concorso e di altre tre ‘colpi’ messi a segno sempre sullo stesso convoglio, tra il 5 e il 7 febbraio scorsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *