Rapina a Sant’Antonio Abate, nel Napoletano: cinque arresti

Rapina a Sant’Antonio Abate. Ordinanza di custodia cautelare emessa dall’ufficio gip del Tribunale di Torre Annunziata, nei confronti di cinque indagati

Rapina a Sant’Antonio Abate, nel Napoletano. I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia (Napoli) hanno dato esecuzione una ordinanza di custodia cautelare emessa dall’ufficio gip del Tribunale di Torre Annunziata, nei confronti di cinque indagati, accusati in concorso di rapina aggravata.

 

Rapina a Sant’Antonio Abate da 23.000 euro

Secondo quanto riportato dal sito Ansa, la rapina risale alla mattina del 25 giugno scorso a Sant’Antonio Abate a un tabaccaio che a bordo della propria autovettura si stava recando all’ufficio postale per depositare l’incasso delle precedenti giornate lavorative (23.000 euro).