Ragù 7su7: Napoli celebra la tradizione. Dove e quando (FOTO)

Napoli celebra una sua grande tradizione culinaria con l’evento “Ragù 7su7”. Un appuntamento golosissimo dal 26 febbraio al 4 marzo

A Napoli il ragù non è solo un condimento ma un vero e proprio rituale. È sicuramente il protagonista delle domeniche napoletane. Un piatto che unisce i cinque sensi: olfatto, come non inebriarsi del suo profumo, vista- vederlo “poppoliare” è un vero piacere , udito– è gioia è famiglia è rumori in casa, tatto– nessuno resiste alla “scarpetta”, gusto- è una vera e propria poesia per il palato.

Le sue origini sono da attribuirsi all’influenza dei Monsù, celebri cuochi introdotti a Napoli dalla regina Maria Carolina d’Austria che influenzarono anche la cucina popolare e semplice e così il ragout, uno stufato di carne di montone e verdure di origine francese, si arricchisce del pomodoro e della carne di manzo e vitello per diventare il saporitissimo e napoletano ragù.

Secondo la leggenda, invece, esso avrebbe origini più antiche, addirittura risalirebbe alla fine del Trecento quando un uomo in città restava indifferente all’appello della Compagnia dei Bianchi che invocava alla Misericordia e alla Pace e la moglie per addolcirlo preparò un piatto di maccheroni che, come per magia, si tinsero di rosso. Il profumo e il gusto furono così inebrianti che anche il più burbero degli uomini della città si convertì al perdono e alla pace.

L’evento Ragù 7su7

Per celebrare Sua Maestà ‘O Rraù 40 ristoranti e trattorie napoletane hanno risposto con entusiasmo all’invito del LucianoPignataroWine Blog, e del sito Mysocialrecipe con il patrocinio della Camera di Commercio di Napoli, ad inserire nel loro menù per una intera settimana, dal 26 febbraio al 4 marzo, questo piatto nella sua versione tradizionale oppure in chiave moderna.

I due ingredienti principali del ragù ovvero la carne ed il pomodoro saranno presenti in ciascuno dei 40 locali in un angolo dedicato all’evento  grazie alla collaborazione di due aziende i cui nomi sono sinonimo di bontà: la macelleria di Sabatino Cillo e il San marzano di Solania. Partners dell’iniziativa saranno, inoltre, l’ Azienda Vinicola Santacosta e la Birra Valsugana.

Dal gastronomo Luciano Pignataro, il cui blog è un punto di riferimento per gli appassionati dell’ottimo cibo e del buon vino, non ci si poteva aspettare che una delle iniziative più golose e sublimi di questo nuovo anno . facciamoci allora contagiare dalla magia e dalle emozioni che il Ragù evoca in tutti noi ed insieme celebriamo il rituale culinario del vero napoletano.

  1. A taverna d’ò re
    Tel.081 5522424 Piazza Municipio Fondo Supportico di Separazione, 2/3
  2. Alba
    Tel. 081 5787800 Piazza dell’Immacolata, 14
  3. Antonio la trippa
    Tel. 081 0482228 Traversa Michele Pietravalle, 62/70
  4. Cantina di Triunfo
    Tel. 081682354 Via Riviera di Chiaia 64,
  5. Carmnella
    Tel. 081 5537425 Via Marino Cristoforo 22-23
  6. Ciro a Santa Brigida
    Tel. 081 5524072 Via Santa Brigida, 71/73
  7. Da Donato
    Tel. 081287828, Via Silvio Spaventa, 41, 80142 Napoli
  8. Da Ettore
    Tel. 081 7640498 Via Santa Lucia 56, 80132 Napoli
  9. Da Umberto
    Tel. 081 418555 Via Alabardieri, 30
  10. Dalle figlie di Iorio
    Tel. 081 552 0490 Via Conte Olivares, 73
  11. Dalle sorelle
    Tel. 081 454757 Via Benedetto Cairoli 1
  12. Gorizia 1916
    Tel. 081 5782248  Via Gianlorenzo Bernini 29,31
  13. Gourmeet
    Tel. 081 7944131 Via Alabardieri 8
  14. Hostaria la Campanella
    Tel. 081 0480578 Via Lanzieri, 39
  15. Hostaria la Campanella
    Tel. 081 3412524 Via Marchese Campodisola 18/20
  16. Ieri, oggi, domani
    Tel. 081 206717 Via Nazionale, 6
  17. Il Cerriglio
    Tel. 081 552 6406 Via del Cerriglio, 3
  18. Il Comandante
    Tel. 081 604 1580 Via Cristoforo Colombo, 45
  19. Il Macello
    Tel. 081 19101542, Via Vittoria Colonna, 10
  20. Il Ristorantino dell’avvocato
    Tel 081 032 0047 Via Santa Lucia, 115
  21. La cantina de’ mille
    Tel. 081 283448 Piazza Giuseppe Garibaldi, 126
  22. La Cantina di via Sapienza
    Tel. 081 459078 Via Sapienza, 40
  23. La cucina di Elvira
    Tel. 338 933 8810 Via Gian Lorenzo Bernini, 42
  24. La stanza del gusto
    Tel. 081 401578 Via Costantinopoli, 100
  25. La taverna del buongustaio
    Tel. 081 551 2626 Via Basilio Puoti, 8
  26. L’altro loco
    Tel. 081 764 1722 Vicolo Santa Maria Cappella Vecchia, 5,
  27. Leon d’oro
    Tel. 081 549 9404 Piazza Dante, 48
  28. Locanda ‘ntretella
    081 427783 Salita S. Anna di Palazzo, 25
  29. Mimì alla ferrovia
    Tel. 081 553 8525 Via Alfonso D’Aragona, 19
  30. Osteria da Carmela
    Tel 081 549 9738 Via Conte di Ruvo, 12
  31. Osteria da Tonino
    Tel. 081 421533 Via Santa Teresa a Chiaia, 47
  32. Osteria della mattonella
    Tel. 081 416541 Via Giovanni Nicotera, 13
  33. Osteria la chitarra
    Tel. 081 552 9103 Rampe S. Giovanni Maggiore, 1
  34. Osteria Partenope
    Tel. 081 558 4006 Via Cimarosa, 56
  35. Palazzo Petrucci
    Tel. 081 575 7538 Via Posillipo, 16
  36. Ristorante Europeo Mattozzi
    Tel. 081 552 1323 Via Marchese Campodisola, 4
  37. Rossopomodoro
    Tel. 081 764 6012 Via Partenope, 11
  38. Taverna dell’arte
    081 552 7558 Rampe S. Giovanni Maggiore, 1a
  39. Veritas
    Tel. 081 660585 Corso Vittorio Emanuele, 141
  40. Zì Teresa
    Tel. 081 764 2565 Borgo Marinaro, 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *