Quartieri Spagnoli

Ragazza di 19 anni rimasta coinvolta in una sparatoria nei Quartieri spagnoli, ferita all’anca

Passeggiava nei Quartieri spagnoli di Napoli in compagnia di un’amica, quando sono rimaste coinvolte in una sparatoria e lei è stata colpita all’anca.

L’episodio è avvenuto il 21 marzo, intorno alle due di notte, mentre passeggiava in compagnia di un’amica ai Quartieri Spagnoli, in vico Canale a Taverna Penta. La giovane 19enne qui è rimasta coinvolta in una sparatoria ed è rimasta ferita all’anca. Un’auto di passaggio le ha soccorse entrambe e accompagnate all’ospedale Loreto Mare. La 19enne attualmente è ricoverata nel reparto Chirurgia di Urgenza, in attesa di un intervento per la rimozione dell’ogiva che si è conficcata nell’anca. Sul posto della sparatoria, gli agenti hanno trovato un bossolo calibro 9.

Quartiere spagnoli, versioni contrastanti

Per fortuna la ragazza non è in pericolo di vita ed è anche stata ascoltata dagli inquirenti. Tuttavia la sua versione non coinciderebbe con la versione dei fatti raccontata dall’amica che era in sua compagnia. Si indaga dunque anche sulle frequentazioni delle ragazze nel quartiere.