Ragazza aggredita all'università: la denuncia di CasaPound

Ragazza aggredita all’università: la denuncia di CasaPound

Una ragazza sarebbe stata aggredita ieri nei bagni dell’Orientale. Ad affermarlo i membri di CasaPound, di cui probabilmente la ragazza era simpatizzante.

Una ragazza sarebbe stata aggredita ieri mattina, 6 ottobre, nei bagni dell’Orientale.

Ad affermarlo i membri di CasaPound, di cui probabilmente la ragazza era simpatizzante, sulla pagina Facebook.

CasaPound: violenza politica

Dalla ricostruzione fatta dai membri di CasaPound la ragazza sarebbe stata aggredita nei bagni della facoltà da due coetanee, e poi successivamente in strada da due ragazzi armati di coltello.

La  ragazza, studentessa di Lettere all’Istituto Orientale di Napoli, sarebbe stata intimata di non frequentare più l’università.

Secondo il movimento di CasaPound la violenza avrebbe un movente esclusivamente politico.