Raffaele Marciello: un campano in Formula 1

Raffaele Marciello: un campano in Formula 1

Raffaele Marciello è nato in Svizzera ma è di origini campane, i genitori sono di Caserta. Dopo tre anni si rivede così un pilota italiano in Formula 1.

E’ nato a Zurigo ma le sue origini sono italiane, anzi campane, poiché i suoi genitori sono originari di Caiazzo in provincia di Caserta, trasferiti in Svizzera per motivi di lavoro. E vent’anni fa hanno dato alla luce Raffaele Marciello, oggi terzo pilota della Sauber C34-Ferrari, che ieri ha fatto il suo debutto ufficiale in Formula 1 correndo nelle prime prove libere del Gran Premio di Malesia, prendendo il posto del pilota brasiliano Felipe Nasr, che già da oggi si è ripreso il suo posto.

Raffaele Marciano, pupillo della Ferrari Driver Academy

Un piccola assaggio per il giovane Raffaele Marciano, che comunque promette bene, destinato ai grandi palcoscenici in un futuro non troppo lontano. E’ infatti il pupillo della Ferrari Driver Academy. Inoltre, nella scorsa stagione si è laureato campione nel Campionato FIA F3 e nel 2014 è arrivata la consacrazione con l’esordio in GP2 con il team Racing Engineering. Ad inizio 2015 è entrato a far parte del team italiano Trident per la GP2 ed è stato scelto proprio dalla Sauber come terzo pilota. Infine, solo per la cronaca, Raffaele Marciello, giovedì ha chiuso le qualifiche con il tredicesimo tempo