Rafa Benitez: “Che peccato quei punti persi per strada…”

Rafa Benitez: “Che peccato quei punti persi per strada…”. Un Rafa Benitez convinto e determinato nelle interviste post partita, elogia squadra e tifosi: “Spalla a spalla con i tifosi possiamo vincere ancora tante partite. I ragazzi hanno disputato una grande partita e non ci poteva essere modo migliore per onorare la memoria di Ciro Esposito. Questa vittoria la dedichiamo alla sua famiglia“.

Il tecnico azzurro guarda già avanti: “Ora pensiamo a prendere i tre punti con lo Young Boys giovedì sera. Turno over? E’ normale, se lotti su più fronti devi utilizzare tutti i giocatori delle rose. Koulibaly ha fatto un partitone e sta crescendo, ma tutta la difesa oggi ha giocato bene e non ha concesso praticamente nulla ad un attacco fortissimo come quello della Roma“.

Ma su quali siano i reali obiettivi del Napoli per questa stagione, Benitez non si sbilancia: “dobbiamo avere i piedi per terra e giocare partita dopo partita. Pensiamo a Young Boys e Fiorentina e basta“.

Rafa si mostra sportivo anche con Garcia, di cui sembra essere la bestia nera: “Garcia è un grande allenatore e sta facendo benissimo a Roma, le partite si possono vincere o perdere…