Raduno nazionale dei genitori omosessuali, 3 maggio a Salerno

Raduno nazionale dei genitori omosessuali, il 3 maggio a Salerno

Il Raduno nazionale dei genitori omosessuali del 3 maggio a Salerno, sarà presentato ad Aprile dal Comune. Gruppi cattolici della città contrari.

Il raduno nazionale dei genitori omosessuali sarà ospitato a Salerno il prossimo 3 maggio e presentato dal Comune ad aprile. La manifestazione, intitolata ‘Famiglie Arcobaleno‘, è dedicata alle coppie omosessuali che hanno scelto di crescere dei figli. La scelta della città di Salerno non è causale, in quanto due delle massime esponenti del movimento sono docenti dell’Università di Salerno.

Raduno nazionale dei genitori omosessuali – Scoppia la polemica

Durante la manifestazione, che si terrà sul lungomare, si terranno dibattiti, spettacoli e laboratori per i più piccoli. Inoltre, giorni prima al raduno nazionale dei genitori omosessuali, saranno organizzati degli eventi presso Cava de’ Tirreni e Vietri sul Mare, all’Università e al Comune di Salerno. Tuttavia, visto il tema sempre scottante, c’è chi ha già storto il naso, come le associazioni cattoliche che hanno espressamente fatto intendere che non gradiscono la realizzazione di tale raduno in città.