Qui Genoa, gli ex Napoli passano Capodanno insieme: con loro anche Antonelli e Gila

Genoa e Verona, ex del Napoli e obiettivi azzurri. Un Capodanno da protagonisti del mercato.

Un veglione in famiglia, anzi in famiglie, a Forte dei Marmi.

Ha iniziato così il 2014 un inedito quintetto di calciatori: Emanuele Calaiò, Alessandro Gamberini, Luca Antonelli, Alberto Gilardino e Marco Donadel.
I primi quattro giocano insieme nel Genoa, e tra questi Calaiò e Gamberini che la scorsa stagione giocavano nel Napoli, così come Donadel, che però è l’unico non genoano della situazione, visto che sta a Verona.

Un gruppo di Capodanno che, con mogli e figli, sembra davvero molto unito e lascia inevitabilmente intendere a possibili futuri scenari di calciomercato, visto che il Genoa è notoriamente una squadra che a ogni sessione, estiva o invernale, muta quasi completamente: su Calaiò ci sono Livorno e Chievo, mentre su Gamberini c’è il Cagliari

Inoltre gli unici due del gruppo non ex Napoli e cioè Antonelli e Gilardino, sono stati per lunghi periodi obiettivi della società di De Laurentiis e chissà che non potrebbero tornare in auge l’uno come rinforzo in esterna, peraltro già opzionato dal Napoli, ma bloccato da Benitez, l’altro come vice-Higuain.

Insomma nessuno dei calciatori che si intravedono nella foto è sicuro di giocare con la squadra in cui sta ora, il girone di ritorno: perfino Donadel, che sembrava aver trovato la sua dimensione a Verona, è dato come obiettivo del Palermo e di altri club di B.
Clicca sulla foto dell’articolo per vederla completa.

8 gennaio 2013

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *