Questione San Paolo, ass. Ciro Borriello: “Capienza e sediolini, grandi novità. Ecco quando partiranno i lavori”.

L’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, ha rilasciato un’intervista al Corriere del Mezzogiorno, in merito alla questione dello Stadio San Paolo. Tra gli annunci più importanti, senza dubbio quello dell’inizio della seconda tranche dei lavori. “Partiràtra poco. Abbiamo ricevuto delle indicazioni dall’Uefa in merito ai bagni degli altri settori e ai sediolini. Vedremo il colore, ma penso che il 99% dei tifosi del Napoli li voglia azzurri”.

 

Assessore Ciro Borriello: “Abbiamo a disposizione 3,6 milioni di euro per il restyling”

L’assessore Ciro Borriello è ancora più preciso quando sottolinea come “a fine anno (a campionato già in corso) daremo via alla sostituzione dei sediolini, ma c’è anche una normativa di sicurezza da dover rispettare”. Proprio per questo, rivela, “la capienza scenderà dagli attuali 62 mila a 54-55 mila posti”. Il budget a disposizione del Comune per questa seconda fase dei lavori sarà di “3,6 milioni di euro”, con i quali “possiamo costruire i bagni di un’intera curva, sulla falsariga di quanto fatto in tribuna stampa”. Tra le vicende più annose, resta comunque quella della convenzione del San Paolo con il Calcio Napoli. “Aspettiamo che il Napoli concluda i suoi impegni e poi ci metteremo attorno a un tavolo. La nostra volontà è risolvere la questione al più presto”.

Redazione

Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *