Questa discarica non s’ha da fare

Un corteo ha preso vita tra le strade di Quarto: sabato 29 gennaio, i cittadini hanno urlato un forte no alla realizzazione della discarica in Via Spinelli.

Uscire dall’emergenza rifiuti ormai sembra essere un’utopia. La patata bollente passa da una zona all’altra della Campania e i cittadini tutti, uniti in comitati civici e anti-discarica, alzano un fronte irremovibile. L’unica soluzione avanzata è l’apertura di un’altra discarica, questa volta in località Spinelli, che da giorni risulta essere luogo di incontro per le proteste dei cittadini di Quarto. Questi ultimi, insieme ai comitati civici, ai parroci e alle popolazioni limitrofe gridano in coro “sarà guerra”. Ma intanto un corteo è stato organizzato sabato 29 gennaio: pacifico, per ora.
Ascoltiamo la voce di chi dice no alla discarica.

[youtube id=”nOlUKcDueuM” frameborder=” width=”600″ height=”350″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *