Quartiere Arenella tra i rifiuti. La denuncia dei Verdi: “è una vergogna”

Quartiere Arenella tra rifiuti e degrado

di Redazione

Napoli – Il quartiere Arenella tra rifiuti e cassonetti non svuotati: è la denuncia dei Verdi, Carmine Attanasio e Umberto Lettieri, su segnalazione dei cittadini della zona compresa tra via Altamura, via Simone Martini e via Bernardo Cavallino. I rifiuti sono abbandonati qua e là sui marciapiedi dai soliti incivili, ma molte delle colpe sono addossate alla sezione territoriale di Asia, rea di non effettuare corretti interventi di controllo e pulizia delle strade del quartiere collinare.

“Il degrado è dovuto soprattutto all’inciviltà di molti napoletani che impunemente abbandonano ogni tipo di rifiuto per strada – dichiarano Attanasio e Lettieri in una nota – Ma l’Asia collinare sta dimostrando tutta la propria incapacità di controllo del territorio che si sta anche traducendo nel ritardo della raccolta della carta dai bidoncini bianchi determinando la disaffezione dei cittadini alla raccolta differenziata, soprattutto in considerazione del fatto che i cittadini, trovando i bidoncini sempre pieni, con gesti di stizza, gettano tutto nei contenitori grandi della spazzatura”.

I Verdi auspicano l’intervento immediato del presidente di Asia, Raffaele Del Giudice, sottolineando ancora una volta la necessità di impiegare dei vigili motociclisti, almeno due per municipalità, in modo da controllare seriamente il territorio cittadino e tutelarlo da inciviltà e abusi di ogni tipo.

14 gennaio 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *