Quando andrà in onda la quarta stagione di Gomorra?

Quando andrà in onda la quarta stagione di Gomorra – La Serie? La parola a Sky che ha presentato il suo palinsesto 2018/2019

Nuove dinamiche nella quarta stagione di Gomorra che riprenderà dalla morte di Ciro Di Marzio e una nuova lotta al potere. Ma quando andranno in onda i nuovi episodi?

Quali personaggi moriranno? Chi vincerà la nuova guerra che bagnerà di sangue le strade di Napoli? “In Gomorra non è garantita la salvezza di nessuno” ha sottolineato il produttore della serie Riccardo Tozzi. “Questa è stata una decisione consapevole fin dall’inizio per renderlo credibile. È come una tragedia greca.” La quarta stagione di Gomorra – La Serie, in onda su Sky Atlantic, non ha ancora una data d’uscita. Quando andranno quindi in onda i nuovi episodi? Questa la domanda che i fan della serie continuano a porsi in attesa di una risposta.

 

A quando la quarta stagione di Gomorra – La Serie?

GomorraNel corso della presentazione del palinsesto 2018/2019, Sky ha parlato proprio dell’arrivo di Gomorra con la sua quarta stagione rivelando che i nuovi episodi della serie dovrebbero andare in onda in primavera. Intanto, come è stato precedentemente rivelato, la nuova stagione porterà con sé violenza, sangue, azione, ma anche sentimenti diversi rispetto al passato. “Perdere i suoi genitori, sua moglie e suo figlio per un po’, porta Genny lontano dall’universo criminale e lo vede cercare di trovare più onestà per la sua famiglia” ha anticipato Salvatore Esposito.

Cosa possono aspettarsi quindi i fan di Gomorra da questa quarta stagione? Genny e Patrizia cercheranno di riprendere il potere nelle loro mani mentre Enzo e Valerio consolideranno la loro forza per le strade di Napoli. “Ogni stagione di Gomorra ha il suo sentimento speciale. Il principale sentimento della quarta stagione è il dislocamento” ha dichiarato Riccardo Tozzi.

Ma un’altra domanda che i fan continuano a porsi è: ci sarà una quinta stagione? “Gomorra può andare avanti fino a quando c’è una trama forte e una connessione con il pubblico e finché non si ripeterà“, ha dichiarato Scrosati. “Questo è ciò di cui abbiamo bisogno. C’è così tanto contenuto là fuori. Uno spettatore capirà se qualcosa è stato fatto per un motivo puramente commerciale“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *