Quando la Psicologia incontra la Poesia. Intervista a Lory Nugnes, Floriana Coppola e Federica Russo (VIDEO)

Psicologia applicata alla Poesia. Si è parlato anche di questo nella diretta streaming della 35a Fiera del baratto e dell’usato

di Francesca Bruciano

La poesia come linguaggio di pace, l’ecologia dell’Amore sono alcuni tra gli interrogativi posti a Loredana (Lory) Nugnes e Floriana Coppola, due donne con due diversi percorsi professionali, ma che pur si incontrano.

La poesia, il verso, non è fine a se stesso ma ha lo scopo di sollecitare emozioni, rinascita. Un effetto che potremmo definire catartico, poiché coinvolge la persona nella sua interezza e complessità, e si propone come linguaggio di amore e di pace.

Lory Nugnes, psicologa e Counselor esistenziale. Svolge attività di ricerca e formazione in ambito scolastico ed universitario sulla “Psicologia dell’Agio” ed in particolare sulla comunicazione verbale e non verbale. Scrive poesie e conduce ‘laboratori tematici’ esperienziali tra i quali quello dedicato alla “Po-etry-Therapy”. E’ tra i promotori del Movimento dei Poeti viandanti per la costruzione di sillogi poetiche a più voci. Ha pubblicato la raccolta poetica “Il coro e la matita” (Ensamble Edizioni) ed è presente in numerose antologie.

Floriana Coppola docente e analista transazionale. Scrittrice, poeta e collagista, è autrice di racconti e sillogi poetiche incentrati soprattutto sull’emersione dei problemi e dei linguaggi femminili. Membro della Società Italiana delle Letterate ha pubblicato “Vico ultimo della sorgente”, “Donna Creola e gli angeli del cortile” e “Mancina nello sguardo”. Nel 2009 ha vinto il premio giornalistico e letterario “Marzani”.

Federica Russo studia “Culture digitali e della Comunicazione” alla Facoltà Federico II di Napoli. Fa parte della redazione “La Scintilla Poetica”, un giornalino poetico composto da giovani accomunati dalla passione per la poesia.

GUARDA IL VIDEO:


25 novembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *