Punito il vigile urbano che baciò parcheggiatore abusivo

Punito il vigile urbano che baciò parcheggiatore abusivo

Per colpa di quel bacio dato ad un parcheggiatore abusivo, il vigile urbano sarà spostato dalla strada a lavorare in ufficio, lontano da ‘pericoli’.

Non sarà sospeso dal servizio, in quanto tecnicamente non ha infranto nessuna regola, però sarà tolto dalla strada dopo quel bacio mandato in onda su Italia Uno nel programma televisivo Le Iene. Nel video si vede infatti l’ormai noto vigile urbano di Napoli salutare in maniera troppo affettuosa un parcheggiatore abusivo della zona. Un gesto che gli è costato semplicemente il posto in strada, spostato a lavorare in ufficio, al riparo da amicizie poco raccomandabili.

Parcheggiatore abusivo: una figura da debellare

In merito al caso del vigile urbano e al bacio dato al parcheggiatore abusivo, come si legge sul CorriereDelMezzogiorno, è intervenuto anche il comandante della Polizia municipale di Napoli, il colonnello Ciro Esposito, che così si espresso: “Non vorremmo che questo gesto e il risalto che ne è stato dato offuscassero l’impegno massiccio che stiamo profondendo nella lotta quotidiana e complessa contro i parcheggiatori abusivi. Del resto in questa attività non siamo soli, anche le altre forze dell’ordine scendono in piazza per tentare di combattere questo tipo di illegalità. Se non si riesce a debellarla è perché siamo di fronte a una normativa che non è adeguata e a degli strumenti che sono insufficienti“.

Ecco il video del vigile urbano che bacia il parcheggiatore abusivo: