La provincia di Napoli è la più giovane d’Italia

Napoli è la più giovane d’Italia. Il 16,9% degli abitanti della provincia partenopea ha meno di 15 anni. Le province più vecchie sono Savona e Trieste

Napoli città giovane. La più giovane d’Italia. L’avreste mai detto? Con il 16,9% di abitanti sotto i quindici anni, la provincia di Napoli (quindi Napoli insieme a tutti i comuni dell’hinterland partenopeo) ottiene il primato di provincia più “giovane” d’Italia. A stabilirlo è il rapporto annuale di Eurostat, che censisce la popolazione non solo italiana, ma europea, per ricavare alcuni dati demografici tra cui, appunto, la distribuzione dei cittadini in base all’età.

Quasi il 17% degli abitanti della sua provincia ha meno di 15 anni: Napoli è la più giovane d’Italia

Da questo rapporto è risultato che la provincia di Napoli è la più giovane d’Italia. Un primato italiano, ma non europeo: a “battere” Napoli ci sono le province del Mid East e del Midland irlandese, Melilla in Spagna, le province inglesi di Blackburn with Darwen e Bradford, oltre che la francese Seine Saint Denis, che hanno oltre il 20% di bambini tra i loro abitanti. Maglia nera invece per quanto riguarda la presenza di giovani per le città italiane di Savona e Trieste. La provincia ligure, con il 28,1% di over 65 è una delle più vecchie in Europa, per esattezza la decima; mentre Trieste si attesta poco al di sotto, con il 27,9%. Il record della provincia più vecchia va invece alla subregione portoghese di Pinhal Interior Sul.