Protesta degli addetti alle pulizie davanti alla sede Tirreno Power

Presidio davanti alla sede Tirreno Power. 14 lavoratori licenziati manifestano dopo la riunione in cui la Geko si è offerta di assumere solo 3 dipendenti

Presidio in via Vigliena, nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, a Napoli davanti alla sede Tirreno Power. I 14 lavoratori delle pulizie licenziati manifestando all’esterno della centrale termoelelettrica dopo la riunione avvenuta ieri in cui la Geko, società appaltante dei servizi, si è offerta di assumere solo 3 dipendenti, uno part time e due a tempo indeterminato, dei 14 che effettuavano i servizi per la Vega, un subappalto della Geko.

 

Protesta davanti alla sede Tirreno Power, Vallini: “E’ inaccettabile”

Il licenziamento è scattato l’1 giugno scorso. “E’ inaccettabile buttare in strada 14 dipendenti – dice Adolfo Vallini del sindacato Usbmolti sono anziani e difficilmente troverebbero una nuova occupazione. Auspichiamo che le nostre proposte per una gestione meno traumatica dei licenziamenti vengano accolte dalla Geko“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *