Maltempo in Campania

Prorogata l’allerta meteo dalla Protezione civile della Regione Campania

La Protezione civile della Regione Campania, in alcune aree del territorio, ha prorogato l’allerta meteo attualmente in vigore fino alle 8 di domani mattina

Prolungata l’allerta meteo da parte della Protezione civile della Regione Campania in vigore precedentemente fino alle 8 di domani

La Protezione civile della Regione Campania, limitatamente ad alcune aree del territorio, ha prorogato l’allerta meteo attualmente in vigore fino alle 8 di domani mattina, spostandone il termine alle 18. L’estensione temporale riguarda le seguenti zone 1 (Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana); 2 ( Alto Volturno e Matese); 3 (Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini); 4 (Alta Irpinia e Sannio); 5 (Tusciano e Alto Sele). Il codice colore dell’allerta, ossia il livello di rischio idrogeologico ed idraulico dovuto all’impatto al suolo delle precipitazioni è giallo.

 

Allerta meteo in Campania: ruscellamenti e innalzamento dei livelli idrometrici

Allerta meteo della Regione Campania

Come informa la Protezione civile della Regione Campania, saranno possibili fenomeni come “Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; Allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc); Occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.