Prorogata l’allerta meteo dalla Protezione civile della Regione Campania

La Protezione civile della Regione Campania, in alcune aree del territorio, ha prorogato l’allerta meteo attualmente in vigore fino alle 8 di domani mattina

Prolungata l’allerta meteo da parte della Protezione civile della Regione Campania in vigore precedentemente fino alle 8 di domani

La Protezione civile della Regione Campania, limitatamente ad alcune aree del territorio, ha prorogato l’allerta meteo attualmente in vigore fino alle 8 di domani mattina, spostandone il termine alle 18. L’estensione temporale riguarda le seguenti zone 1 (Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana); 2 ( Alto Volturno e Matese); 3 (Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini); 4 (Alta Irpinia e Sannio); 5 (Tusciano e Alto Sele). Il codice colore dell’allerta, ossia il livello di rischio idrogeologico ed idraulico dovuto all’impatto al suolo delle precipitazioni è giallo.

 

Allerta meteo in Campania: ruscellamenti e innalzamento dei livelli idrometrici

Allerta meteo della Regione Campania

Come informa la Protezione civile della Regione Campania, saranno possibili fenomeni come “Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; Allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc); Occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *