Prodotti per l'igiene non sicuri, maxi sequestro della Guardia di Finanza

Prodotti per l’igiene non sicuri, maxi sequestro della Guardia di Finanza

Circa 110 mila prodotti per l’igiene non sicuri sono stati sequestrati nell’ambito di un’operazione della compagnia della Guardia di Finanza di Nola

Circa 110 mila prodotti per l’igiene non sicuri sono stati sequestrati nell’ambito di un’operazione della compagnia della Guardia di Finanza di Nola (Napoli). Bagnoschiuma, saponi, deodoranti, lamette, spazzolini, creme depilatorie, tinture per capelli e altri prodotti erano tutti privi delle indicazioni di sicurezza e delle illustrazioni inerenti il contenuto.

 

Tra i prodotti per l’igiene non sicuri sequestrati nel Napoletano, anche quelli di note marche

A mancare, sulle confezioni sequestrate, anche le spiegazioni, obbligatorie per legge, circa il corretto utilizzo di ogni prodotto che, se adoperato impropriamente, può risultare pericoloso come nel caso di prodotti contenenti coloranti o sostanze chimiche. Il materiale si trovava in un deposito dove erano stoccati i numerosi prodotti per l’igiene della persona e della casa, anche di note marche.