Primo bagno pubblico no gender in Irpinia

Primo bagno pubblico no gender in Irpinia

In Irpinia il primo bagno pubblico no gender. Da oggi ci saranno tre bagni pubblici: uno per gli uomini, uno per le donne e uno “no gender”

A Ospedaletto D’Alpinolo, piccolo centro in provincia di Avellino, da oggi ci saranno tre bagni pubblici nella Piazza del Mercato: uno per gli uomini, uno per le donne e uno “no gender“. Ne dà notizia il Comune irpino alla vigilia dell’inaugurazione della nuova Piazza ristrutturata. “Abbiamo deciso – spiega il sindaco, Antonio Saggesedi fare un gesto di civiltà, di dare un segnale. I bagni pubblici da domani saranno tre, uno con la scritta “no gender” sulla porta al posto del classico simbolo“.

 

Bagno pubblico no gender, Saggese: “Abbiamo deciso di dare un segnale”

L’inaugurazione apre le celebrazioni del pellegrinaggio della Candelora a Montevergine del 2 febbraio che sarà quest’anno caratterizzato da una serie di manifestazioni che possano permettere lo sviluppo di una riflessione sui temi dei diritti visto che la festa è storicamente caratterizzata dalla presenza degli omosessuali, in quanto alla Madonna di Montevergine viene attribuita la particolare funzione di proteggere ed intercedere per le persone gay.