Primavera, Juventus-Napoli 2-3

Il Napoli Primavera ha battuto la Juventus per 3-2 nella 21esima giornata di campionato sul campo “Ricki e Ale” del Centro Sportivo di Vinovo

Il Napoli Primavera ha battuto la Juventus per 3-2 nella 21esima giornata di campionato sul campo “Ricki e Ale” del Centro Sportivo di Vinovo.

Grande impresa degli azzurrini che mettono sotto la Juventus fermandone la corsa in zona play off. Prestazione superba dei ragazzi di Beoni che passano dopo 20 minuti con un colpo di testa impetuoso di Senese: 1-0.

Ed in apertura di ripresa arriva il secondo colpo azzurro: cross di Palmieri e inserimento rapace di Zerbin che infila il 2-0.

Juventus stordita, Napoli audace e carico. E al 68′ splendido contropiede di Gaetano che in area serve Palmieri per il 3-0.

La Juve reagisce con orgoglio e accorcia prima con una sfortunata autorete di Senese e poi va sul 3-2 al 91esimo con Kameraj. Ma il Napoli non si fa ipnotizzare dai minuti di recupero e conquista una vittoria importante per la classifica e il prestigo, dal grande valore emotivo e morale.

Napoli: Schaeper, Schiavi (86′ Bartiromo), Zanoli Senese, Scarf; Mezzoni, Otranto, Abdallah, Zerbin (74′ Acunzo) Gaetano (81′ Russo), Palmieri. All. Beoni.

La classifica: Atalanta 40, Inter 40, Roma 38, Fiorentina 36, Genoa 32, Juventus 32, Milan 31, Torino 30, Chievo 30, Napoli 27, Udinese 24, Sassuolo 20, Verona 20, Bologna 16, Sampdoria 16, Lazio 14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *