Preso a pugni in testa per una collana. Il rapinatore è stato preso

Altra rapina in quel di Napoli ai danni di un cittadino straniero. Il rapinatore si è appropriato di una collana ma è stato arrestato

Giornata di violenza a Napoli. Dopo la donna cinese finita all’ospedale a causa di una rapina, questa volta tocca ad un cittadino brasiliano. L’uomo è stato colpito con un pugno alla testa durante una rapina avvenuto in via Giacomo Savarese, a Napoli. L’uomo ha dovuto far ricorso alle cure dei sanitari ma, al contrario del caso precedente, le condizioni di salute non destano preoccupazioni. Il rapinatore è stato subito trovato ed arrestato dalla polizia.

L’identità del rapinatore è quella di un uomo già noto alle forze dell’ordine. Si tratta di Pasquale Vaccaro, 42 anni, già sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali. L’uomo, come da ricostruzione dei fatti, avrebbe colpito il brasiliano con un pugno in testa per poi appropriarsi della collana.