I presepiai di San Gregorio Armeno annullano incontro con Salvini: inopportuno

L’incontro era in programma in occasione della visita del leader della Lega a Napoli

L’incontro era in programma in occasione della visita del leader della Lega a Napoli

A Napoli è saltato l’incontro tra l’associazione degli artigiani e dei commercianti di via San Gregorio Armeno e il leader della Lega, Matteo Salvini, in programma alle 19 di ieri in un hotel di Posillipo. In una nota, i presepiai della famosa strada nel centro storico della città partenopea, hanno espresso “una chiara e forte condanna alla registrata distorsione mediatica“, in atto nei confronti dell’associazione e relativa all’incontro “chiesto dal senatore Matteo Salvini” ritenendolo “inopportuno“. Gli artigiani ricordano che la loro associazione “è apolitica e apartitica e ispirata alla sincera democraticità“, sottolineando che l’incontro “avrebbe visto la stessa come uditrice e non attrice, ancora in attesa di un auspicato confronto con il presidente della Regione Campania“.

La fastidiosa interferenza della spettacolarizzazione digitale, realizzata mediante ‘operazioni di remind’, ha generato – si legge ancora nella nota – un evidente gap tra realtà fenomenica e realtà percepita; il differenziale prodotto rende inopportuno l’incontro“. L’associazione ringrazia “i partiti politici tutti che ad oggi hanno mostrato particolare sensibilità e coinvolgimento nelle problematiche denunciate” e conclude ribadendo di attendere “un meeting con il naturale e legittimo contraddittore, ovvero con gli organi istituzionali in carica“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *