Campi E!state Liberi

Presentati i Campi E!STATE Liberi in Campania

Campi E!state Liberi – Attività in tutta la regione all’interno di 12 beni confiscati gestiti da altrettante realtà sociali.

Ieri, mercoledì 15 giugno, sono stati presentati i Campi E!state Liberi della Campania. Un’esperienza di formazione per 1500 giovani provenienti da tutta l’Italia. Un impegno nella partecipazione di attività sui beni confiscati alle mafie. Sono 12 i campi attivi, tra dedicati a singoli, minori, gruppi e un campo speciale a Castel Volturno dedicato alla lotta alla corruzione (qui tutti campi http://goo.gl/VVeMG1). Estate liberi si svolge in collaborazione con le realtà che gestiscono i beni confiscati e che toccheranno diversi temi: memoria, beni confiscati, ambiente, lavoro, sviluppo sostenibile e welfare, agricoltura sociale e lotta al caporalato e al lavoro nero. Al centro della formazione dedicati a diversi argomenti: la memoria delle vittime innocenti attraverso gli incontri con i familiari delle vittime innocenti di mafia, le agromafie e caporalato in collaborazione con la Flai Cgil Campania, l’ambiente con Legambiente per mettere in pratica azioni concrete e segni di cambiamento.

Attivati nuovi campi a Battipaglia e San Felice a Cancello, e saranno previste inoltre attività di volontariato a Villa Zagaria a Giugliano in Campania con l’obiettivo di recuperarla e trovare dentro un’azione collettiva che coinvolge il territorio un nuovo nome per un bene restituito e riaperto alla cittadinanza.

Fabio Giuliani, Referente regionale di Libera Campania: “Un momento di partecipazione straordinaria di tanti giovani che si impegnano nei beni confiscati: esperienze, idee, saperi che si incrociano e contribuiscono a costruire processi di cambiamento”.

Lina Capasso responsabile Regionale dei Campi di estate liberi: “”Siamo orgogliosi di ospitare tante e tanti giovani da tutti Italia, arrivano spesso con pregiudizi si rivelano infondati. Riusciamo a crescere insieme e a condividere la formazione, il tempo libero, il bagaglio di esperienze che ognuno di noi porta con sé”.

Il video di presentazione Campi E!state Liberi