Prende il via a Napoli Futuro Remoto

E’ dedicata al tema delle “Connessioni” la 31esima edizione di Futuro Remoto, festival della scienza, che si svolge in piazza del Plebiscito

E’ dedicata al tema delle “Connessioni” la 31esima edizione di Futuro Remoto, il festival della scienza, che, per il quarto anno consecutivo si svolge in piazza del Plebiscito, a Napoli. Da oggi e fino al 28 maggio, in piazza, in occasione della kermesse organizzata da Città della Scienza, ci saranno conferenze, dibattiti, laboratori per bambini.

 

Futuro Remoto, De Magistris: “Un modo per mostrare le nostre eccellenze”

Nove padiglioni e dodici isole tematiche, dedicate ognuna a un diverso ambito della ricerca, dal mare alle tecnologie per la statue, gli spazi della Polizia, dell’Esercito. Il taglio del nastro per questa edizione è avvenuto oggi, alla presenza, tra gli altri, anche di Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania. Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, valuta positivamente “l’idea di portare in piazza la ricerca“. “In questo modo diventa un luogo in cui mostrare tutte le nostre eccellenze – ha affermato – ci sono le scuole, le università, i ricercatori“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *