Napoli ha un prefetto donna, è la prima volta

Napoli ha un prefetto donna, per la prima volta a capo della prefettura partenopea un donna, Maria Gerarda Pantalone

Un prefetto donna per la prima volta a Napoli.

Prefetto donna a Napoli

Maria Gerarda Pantalone è stata nominata nel corso del Consiglio dei Ministri su indicazione del ministro dell’Interno Angelino Alfano. Già a capo della Prefettura di Salerno dal 2012, il nuovo prefetto donna succede a Francesco Musolino. La Dott.ssa Pantalone è nata a Grazzanise il 22 luglio 1955 e si è laureata in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Napoli nel luglio del 1977 con abilitazione all’esercizio della professione forense, presso la Corte di Appello di Napoli, nel 1979. Il 1° marzo dello stesso anno, vincitrice di concorso pubblico, è entrata nei ruoli dell’Amministrazione Civile dell’Interno, assumendo servizio al Ministero dell’Interno, Dipartimento della P.S..

In quella sede le sono stati attribuiti, sin dall’inizio, rilevanti ed impegnativi incarichi, disimpegnati al Servizio Stranieri, all’Ufficio del Vice Capo della Polizia ove ha contribuito all’elaborazione di tutti i provvedimenti regolamentari ed amministrativi attuativi della legge n. 121/81, alla Direzione Centrale del Personale quale responsabile dei Servizi Dirigenti e Direttivi della Polizia di Stato e Ordinamento e Contenzioso.

Nell’arco di tempo trascorso al Dipartimento, ha contemporaneamente assunto ulteriori e significative responsabilità quali: Consulente per il riassetto ordinamentale della Polizia Albanese nell’ambito della cooperazione Italia – Albania; Componente del Gruppo di lavoro misto con l’Università di Venezia per l’elaborazione di un progetto di riorganizzazione sperimentale delle strutture e delle azioni formative rivolte ai Dirigenti ed ai Direttivi della Polizia di Stato; Presidente del Gruppo di lavoro per la revisione del Regolamento di servizio dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza; Docente presso l’Istituto Superiore di Polizia del corso di formazione per Dirigenti e Commissari della Polizia di Stato.

Dal 1° novembre 1999 è stata trasferita alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per le esigenze degli Organismi di Informazione e Sicurezza ove ha, tra l’altro, collaborato alla stesura dei Regolamenti attuativi previsti dalla legge n. 124/2007 concernente il “Sistema di informazione per la sicurezza e nuova disciplina del segreto di Stato”. Nominata Prefetto il 30 dicembre 2005, ha assunto le funzioni di Prefetto di Siena dal 1° settembre 2009. Dal 2 aprile 2012 Gerarda Maria Pantalone è Prefetto di Salerno.

Alla vigilia di Natale ecco il regalo più atteso, la nomina a Prefetto di Napoli.