una notte da street food

Pozzuoli si prepara per “Una Notte da Street Food”

“Una Notte da Street Food” è un evento imperdibile che si terrà a Pozzuoli! Ecco dove e quando e in cosa consiste l’evento

Mercoledì 20 dicembre dalle ore 20,00, la ZTL del lungomare di Pozzuoli ed il Rione Terra ospiteranno la 1° edizione di “Una Notte da Street Food“, evento fortemente voluto dal maestro pizzaiolo Ciro Coccia de La Dea Bendata in collaborazione con l‘Associazione Terrammare. Per l’occasione il garage multipiano di via San Francesco ai Gerolomini resterà aperto fino alle ore 0,45 ad una tariffa unica di €2,00 .

“Una notte da street food”: ecco come sarà la serata

Ben 37 i locali pronti a far provare le proprie specialità accompagnando il visitatore in un vero e proprio percorso degustativo. La formula prevista dà l’opportunità di acquistare un ticket al costo di €15,00 valido per assaggiare 10 piatti e bevande quante sono le categorie merceologiche presentate.

Oltre a gustare ottimo street food ci si potrà intrattenere con le esibizioni di musica itinerante a cura del Pozzuoli Jazz Festival e spettacoli, tra cui da segnalare quello del fuoco, presentato dalla Compagnia degli Elefanti che avrà inizio alle ore 22,30 nella suggestiva cornice del Rione Terra ed a seguire la presentazione di uno speciale albero di Natale addobbato interamente da babà.

La proposta street food

Si potranno gustare davvero tante specialità, una per ogni tipo di locale e davvero per ogni esigenza ed ogni palato.

Cinque ristoranti presenteranno piatti di mare :gnocco alla crema di scampi con calice di falanghina, mini sandwich di tonno con friarielli e crema di pecorino, sartù di mare, gateau di mare ed un piatto a sorpresa per celiaci.

Cinque pizzerie: arancini allo zafferano, margherita, rollè di pizza, montanara e pizza fritta.

Cinque pub: cuppetiello patate e polpette di maialino beneventano, pasta e patate flambè, chicken ball con fonduta, zeppoline con friarielli e mini hamburger.

Quattro stuzzicherie: nigiri, Docchino alle scarole, caldarroste con vino e pizzadina di genovese.

Quattro street food: scarpetta con pane cafone, alici fritte, sfogliatella ripiena di polpo, patate, mandorle e sedano e coppetto di patate fritte.

Tre birrerie: lowenbrau chiara, ichnusa birra sarda e kardinal rossa.

Due gelaterie: conetti gelato e crepes alla nutella.

Cinque cocktail bar: aperitivi e cicchetti alcolici ed analcolici.

Quattro bar: caffè, poncho, acqua e coca cola.

Una pasticceria: babà dell’albero.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *