santo mamozio

Pozzuoli: la statua del Santo Mamozio sta per essere spostata, i cittadini preoccupati

I cittadini di Pozzuoli in ansia per lo spostamento della statua Santo Mamozio. L’ultima volta non porto nulla di buono.

Da piazza della Repubblica a Largo Cesare Augusto, questo il tragitto che si presta a fare la statua del vescovo Martin de Leon Cárdenas, il Santo Mamozio. Uno spostamento necessario per completare i lavori di riqualificazione Europa Piu. Un cambio di domicilio che preoccupa i cittadini di Pozzuoli, in quanto ogni volta che la stuta del Santo Mamozio è stata spostata avviene qualcosa di poco piacevole in città.

Non spostate la Statua Mamozio

Nel 1964 la statua fu spostata da Largo Cesare Augusto al Rione Carmine, qui vi rimase fino al 1983, un ventennio caratterizzato da due esodi della città, l’evacuazione della Rocca, l’incendio del Duomo e due devastanti sciami bradisismici. La statua tornò poi al suo posto al centro di Pozzuoli. Oggi però quel periodo è tornato alla memoria dei puteolani.

Perché Santo Mamozio

La statua del vescovo Martin de Leon Cárdenas è chiamata con altro nome perché confusa con un’altra prima presente nella stessa piazza, la statua di un console romano dal nome Marvozio. Una statua che aveva una testa ricostruita sproporzionata rispetto al corpo, e Mamozio vuol significare proprio un qualcosa di goffo, da qui poi Santo Mamozio.